Primavera Fidentina

"Il gruppo civico al servizio della gente …"

Conferenza su Asp – Interventi di Angela Amoruso (M5S) e Luca Pollastri (Rete civica Fidenza)

| 3 commenti

conferenza

Tutto si è svolto come previsto. Alle ore 11 puntualmente si è tenuta la Conferenza stampa sulla situazione di Asp organizzata dal Movimento 5 Stelle e da Rete Civica Fidenza.

Le relazioni sono state lette da Angela Amoruso(M5S) e da Luca Pollastri (RCF).

Dopo di loro sono intervenuti anche Carduccio Parizzi (RCF) e Daniele Ghirarduzzi (M5S) primi firmatari del documento sottoscritto da più di 2030 cittadini del Distretto di Fidenza  che chiedevano un referendum popolare sull’Asp pubblica.

Alla fine degli interventi ne è seguito un interessante dibattito.

Ritenendo di offrire un utile servizio di informazione per i nostri lettori riportiamo i discorsi integrali di Angela Amoruso e di Luca Pollastri  che si assumono la responsabilità di quanto scritto.

comunicato ASP 4.1.2016       di  Angela Amoruso

Comunicato Rete Civica[1]     di Luca Pollastri

3 commenti

  1. La signora Galli, intervenuta anch’essa, ha fatto un ottimo intervento sottolineando che è interesse di tutti i cittadini esercitare i propri diritti che la legge conferisce loro. Ma, purtroppo, molti preferiscono delegare gli altri, magari esprimendo invito a personaggi che promettono e poi non mantengono. Noi del 5 STELLE invitiamo la cittadinanza a farsi parte attiva, stare a guardare seduti davanti alla tv, di questi tempi, è notevolmente più pericoloso. Anche solo per esprimere rabbia ma veniteci a trovare. Vi ascolteremo tutti.

    • Cara Patrizia ti ringrazio di aver ricordato il mio intervento che era però un po’ diverso dalla tua versione che ritengo un po’ propagandistica verso il tuo movimento. Io la penso diversamente e tu lo sai bene. Ho, però, chiesto come possiamo fare per vincere l’indifferenza dei cittadini che si lamentano ma poi non si interessano e non fanno niente per cambiare le cose. Cominciare a trovarsi tutti insieme per analizzare i problemi e cercare di risolverli mi sembra comunque una gran bella cosa.

  2. E’ arrivato il momento che la popolazione non può più restare indifferente. Questo dibattito può essere una buona partenza. Buon lavoro e buon 2016 a tutti!

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.