Primavera Fidentina

"Il gruppo civico al servizio della gente …"

Il mantenimento a Fidenza dell’Agenzia delle entrate fa sperare sulla creazione di una casa dei servizi

| 0 commenti

Ci sono giunte voci che riguardano l’Ufficio dell’Agenzia delle entrate di Fidenza che ci rassicurano.

Sembrerebbe, infatti,  che sia stata trovata una soluzione per il mantenimento di questo servizio nella nostra città .

Le nostre preoccupazioni, palesate nei mesi scorsi, riguardanti la possibile chiusura del Presidio fidentino e la sua dislocazione nella sede di Parma per la stragrande maggioranza dei servizi ora erogati sembrano svanire dinanzi alla soluzione positiva della vertenza .

E’ inutile dire che siamo particolarmente contenti  e pensiamo che sulla decisione possa aver pesato l’ordine del giorno approvato all’unanimità in Consiglio comunale, preparato dalla nostra lista civica Primavera fidentina e presentata da Rete civica Fidenza, presente in consiglio.

Questa cosa ci fa, ancora, insistere su di un progetto che va sotto il nome di “casa dei servizi” che oltre a prevedere nella sua completezza proprio l’Ufficio dell’Agenzia delle entrate anche una serie di altri servizi alla persona come Equitalia, il Tribunale (Giudice di pace), l’Ufficio territoriale del catasto, l’Inps e l’Inail .

La progettualità e la fattibilità del progetto della casa dei servizi deve tener conto non solo dei 27.000 abitanti di Fidenza ma anche del suo comprensorio naturale delle terre verdiane che sommati agli abitanti della nostra città superano i 100.000 abitanti.

Se, come sembra, l’ufficio delle entrate rimarrà aperto nella sua interezza si avranno le condizioni per avere tutti questi servizi all’interno della casa dei servizi offrendo allo stesso tempo un esempio su come con un po’ di progettualità si possano risparmiare costi e soldi alle casse dello stato e del comune.

   Franco Dodi

Primavera Fidentina

 

Lascia un commento

I campi obbligatori sono contrassegnati con *.